Condizioni Generali 

Le condizioni d’uso del Software fornito in modalità SaaS (in seguito per brevità “Servizio”) sono disciplinate dal presente contratto (in seguito per brevità “Contratto“) che si perfeziona tra la società Sinesy S.r.l. con sede legale in Oderzo (TV), via Comunale di Camino, n. 22/D (di seguito per brevità denominata “Fornitore” o “Sinesy”) e la persona, fisica o giuridica, ovvero l’ente pubblico o privato, ovvero l’associazione, indicata/o come cliente (in seguito per brevità “Cliente”) nell’Ordine di Acquisto, congiuntamente definite “Parti”. 

Il presente Contratto è costituito dalle presenti Condizioni Generali (in seguito per brevità “Condizioni”) e dall’Ordine di Acquisto, appresso indicato, oltre che dagli Allegati, che ne formano, ad ogni effetto di legge, parte integrante e sostanziale. 

Segnatamente, quindi, il Contratto è composto da: 

1) Condizioni Generali; 

2) Ordine di Acquisto; 

3) Servizi di Assistenza e Manutenzione; 

4) Consenso informato ai fini privacy. 

Definizioni 

Ove nominati nel Contratto i termini sotto riportati hanno il seguente significato: 

Con il termine “Fornitore” si intende Sinesy S.r.l. 

Con il termine “Cliente” si intende il soggetto che sottoscrive la Licenza d’uso del software con il Produttore e che fruisce dei beni o servizi oggetto del presente Contratto. 

Per “Parte o Parti” del Contratto si intendono il Produttore, il Cliente ed i loro successori ed aventi causa. “Ordine di Acquisto” indica il documento allegato alle presenti Condizioni Generali, soggetto all’accettazione da parte del Fornitore, datato e sottoscritto per accettazione da parte del Cliente. Nello stesso vengono riportate: i) tutte le informazioni del Cliente, 

  1. ii) le Specifiche Tecniche ed i Prerequisiti Tecnici, come di seguito definiti, 

iii) la durata contrattuale, 

  1. iv) il Listino prezzi, così come di seguito definito, nonché il Prezzo per il Servizio, 
  2. v) costi ulteriori attinenti alla configurazione e/o installazione e/o manutenzione, 
  3. vi) eventuali limitazioni all’uso del servizio. 

Prodotto/i” o “Software” o “Applicazione/i” indica l’insieme degli applicativi software disegnati e sviluppati da Sinesy S.r.l., di proprietà di quest’ultima, così come definiti e specificati all’interno dell’ Ordine di Acquisto, parte dei quali da installare sui dispositivi del Cliente, attraverso il/la quale egli avrà accesso alle funzionalità del Servizio. 

Servizio” (o SaaS) indica le funzionalità applicative del Prodotto di proprietà di Sinesy così come definiti e specificati all’interno dell’ Ordine di Acquisto, rese disponibili al Cliente tramite internet (accedendo da Applicazioni o web browser) a fronte del pagamento di un canone in abbonamento e/o in base all’utilizzo. “Hardware” indica il complesso delle apparecchiature tecniche, meccaniche, elettriche ed elettroniche di un sistema di elaboratore dati (personal computer, tablet ecc.) sul quale vengono installate le Applicazioni e attraverso le quali il Servizio viene erogato; 

Specifiche Tecniche” indica le informazioni pubblicate sul sito web del Prodotto e riportate all’interno dell’Ordine di Acquisto, circa le caratteristiche tecniche del Prodotto; 

Ambiente Tecnico” indica il sistema informatico (inclusi software, hardware, reti di comunicazione, ecc.) del Cliente. L’Ambiente Tecnico, al fine di consentire la corretta erogazione del Servizio in normali condizioni d’uso, deve rispettare i Prerequisiti Tecnici. 

Dati del Cliente” indica le informazioni (compresi i Dati Personali), di cui il Cliente è proprietario e/o titolare del trattamento e che il Cliente inserisce, compila, trasmette, raccoglie, memorizza e/o tratta in relazione all’esecuzione del Contratto. 

Dati Personali” indica i dati di natura personale che il Cliente tratta in relazione all’esecuzione del Contratto, come definiti nel Regolamento relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (“GDPR” tali norme sono di seguito designate “Norme Applicabili”). 

Prerequisiti Tecnici” indica l’ultima versione dell’elenco delle caratteristiche dell’Ambiente Tecnico raccomandate da Sinesy, che devono essere implementate e rispettate dal Cliente affinché il Servizio venga erogato correttamente. I Prerequisiti Tecnici possono essere di volta in volta modificati da Sinesy e l’ultima versione aggiornata sarà disponibile sul sito web della stessa, ovvero sul sito web del Prodotto o a qualsiasi altro 1

indirizzo web che Sinesy comunicherà al Cliente. È responsabilità del Cliente aggiornare le proprie tecnologie informatiche, hardware e software, secondo le eventuali modifiche apportate ai Prerequisiti Tecnici. “Listino Prezzi” indica il prezzo di listino del Servizio incluso nell’Ordine di Acquisto, il quale deve essere corrisposto secondo le scadenze indicate nell’Ordine di Acquisto. 

Allegato” si intende un documento allegato alle presenti Condizioni Generali a loro integrazione. “Servizio di Assistenza” indica l’attività, svolta sia telefonicamente, sia per mezzo di interventi diretti da parte del Fornitore, al fine di coadiuvare il Cliente nello svolgimento di compiti realizzativi del Prodotto fornito, come meglio indicati all’omonimo Allegato. 

Per “Servizio di Manutenzione” si intendono i Servizi di Manutenzione e Aggiornamento del Software più dettagliatamente indicati nelle clausole del presente Contratto e delle condizioni specifiche di cui all’omonimo Allegato. 

Condizioni generali 

Art. 1. Oggetto del Contratto 

1.1 Con il presente Contratto il Fornitore concede al Cliente di accedere ed utilizzare il Servizio, del quale è legittimo titolare, in via non esclusiva e non trasferibile, così come indicato nell’Ordine di Acquisto. 

1.2 Il Software accessibile tramite il Servizio è oggetto di diritti di proprietà, anche intellettuale ed industriale, esclusiva del Fornitore, pertanto il Cliente non acquista alcun diritto di proprietà su di esso. 1.3 L’utilizzo del Servizio è concesso al Cliente come utente finale, in relazione alla sua attività ed a proprio esclusivo beneficio, limitatamente al numero di utenti e/o dispositivi specificati nell’Ordine di Acquisto. Nessun’altro soggetto e/o dispositivo potrà utilizzare contemporaneamente il Software sulla base dello stesso Contratto. 1.4 Il Cliente è il solo responsabile per la determinazione delle proprie necessità e la valutazione dell’opportunità di utilizzo del Servizio in questione. È, pertanto, sua cura ed onere verificare che le apparecchiature cui è destinato il Software abbiano una configurazione compatibile con il suo funzionamento. Il Cliente è il solo ed unico responsabile per l’impiego del Servizio e per i risultati ottenuti dal suo utilizzo. 

Art. 2. Durata del Servizio 

2.1 L’utilizzo del Servizio si intende concesso al Cliente per il periodo indicato all’interno dell’Ordine di Acquisto a decorrere dalla data di sottoscrizione del Contratto. 

2.2 Allo scadere del numero di anni indicato nel predetto Ordine, il Contratto si intenderà tacitamente rinnovato di ugual periodo, se non verrà comunicata nei 3 (tre) mesi precedenti, ovvero diverso termine indicato nell’ordine di Acquisto, apposita disdetta a mezzo raccomandata al Fornitore. 

2.3 Entro il medesimo termine di cui sopra, il Fornitore avrà facoltà inviare al Cliente una nuova offerta. In caso di mancata accettazione da parte del Cliente dell’offerta di rinnovo, questi è tenuto a cessare qualsiasi utilizzo, sia totale che parziale, di ogni Servizio erogato definito nel presente Contratto. In tal caso il Cliente si impegna, altresì, a disinstallare le Applicazioni in oggetto, dandone prova al Fornitore anche mediante accesso alle postazioni di proprietà. In mancanza di tale cessazione e della relativa prova, il Cliente sarà tenuto al pagamento Servizio come da offerta di rinnovo, nonché al risarcimento al Fornitore di eventuali danni. 

Art. 3. Diritti di Proprietà Intellettuale e Proprietà del Software 

3.1 Il Cliente dichiara e riconosce che tutti i marchi, nomi, diritti d’autore, brevetti ed ogni diritto di proprietà intellettuale utilizzati, incorporati o connessi con il Servizio (compresi tutti i futuri sviluppi, release, traduzioni o modificazioni) sono e devono restare di proprietà esclusiva di Sinesy S.r.l.. 

3.2 Il presente Contratto non concede al Cliente alcun diritto sul software che costituisce il Prodotto. Tutte le tecniche, gli algoritmi e i procedimenti contenuti nel/i Software e nella relativa documentazione sono informazioni protette dal diritto d’autore e sono di proprietà del Fornitore. Di conseguenza, non possono essere usati in alcun modo dal Cliente per scopi diversi da quelli indicati nel presente Contratto e negli Allegati. 

3.3 Per quanto riguarda in modo generico le condizioni che disciplinano la materia sulla proprietà dei prodotti Software si deve fare riferimento alla normativa vigente in materia di Diritti d’Autore (legge 22 aprile 1941 n. 633 e successive modificazioni). 

3.4 Qualsiasi comportamento, atto od omissione, compiuto in violazione dei predetti diritti nonché degli obblighi di cui alle presenti Condizioni Generali – inclusa la riproduzione non autorizzata del Software licenziato e l’acquisizione e/o l’alienazione, anche gratuite, non autorizzata di copia degli stessi – è legalmente perseguibile. 

3.5 Il Fornitore assicura al Cliente che il Prodotto oggetto del presente Contratto non infrange brevetti o segreti commerciali od industriali. 

3.6 Qualora il Cliente dovesse mettere a disposizione parti di software, immagini grafiche od altri materiali necessari per l’applicazione del Software, i diritti sugli stessi verranno automaticamente e gratuitamente trasferiti dal Cliente al Fornitore. 

3.7 Il Cliente, fatto salvo eventuale diverso accordo scritto con il Fornitore, autorizza espressamente il Fornitore ad utilizzare il proprio nominativo ovvero il proprio marchio e/o logo, quale referenza su materiale pubblicitario stampato o pubblicato sul proprio sito Web. 

3.8 Resta inteso che qualsiasi modifica venga ordinata dal Cliente al Fornitore non potrà in ogni caso far venire meno la titolarità di quest’ultimo del Software, del Prodotto, nonché del codice sorgente che lo costituisce. Per l’effetto, il Cliente rinuncia sin d’ora a far valere qualsiasi diritto o pretesa in ordine alla propria titolarità, sia essa totale o pro quota, relativamente al Software, al Prodotto, nonché al relativo codice sorgente. 

Art. 4. Perfezionamento del Contratto 

4.1 L’invio dell’Ordine di Acquisto, sottoscritto dal Cliente, comporta l’integrale accettazione del Contratto, compresi i suoi Allegati, al prezzo ivi indicato. 

4.2 L’Ordine di Acquisto deve essere compilato dal Cliente con tutti i dati richiesti e fatto pervenire a Sinesy S.r.l. a mano o a mezzo raccomandata o a mezzo e-mail o a mezzo telefax. In questi ultimi due casi, il Cliente si impegna ad inviare, pena la risoluzione del Contratto, l’originale del Contratto debitamente sottoscritto, con allegato copia del documento identificativo del soggetto legale rappresentante. 

4.3 La ricezione da parte di Sinesy S.r.l. del predetto Ordine di Acquisto, previa integrale compilazione dei dati richiesti e previa sottoscrizione, unitamente alle presenti Condizioni, debitamente sottoscritti in ogni loro apposito spazio, determina il perfezionamento del Contratto, salvo che la stessa ricezione avvenga in giorni festivi o di sabato. In tali casi il Contratto si considererà perfezionato il giorno feriale successivo a quello di ricezione. 

4.4 Qualora Sinesy decida di inviare specifica conferma che contenga delle modifiche rispetto all’Ordine di Acquisto, tali modifiche si intendono accettate dal Cliente trascorsi 15 (quindici) giorni dal ricevimento della conferma, salvo che entro questo termine il Cliente non manifesti il proprio dissenso in forma scritta. Farà fede la data in cui il documento giunge all’indirizzo fax o di posta elettronica del Fornitore. 

4.5 Il Cliente, con la sottoscrizione dell’Ordine di Acquisto, dichiara di aver esaminato tutti i Prodotti e/o Servizi in oggetto all’Ordine e di averli trovati adatti al proprio uso. 

Art. 5. Pagamento 

5.1 Il pagamento dovrà essere effettuato dal Cliente al Fornitore nei termini e secondo il prezzo indicato nell’Ordine di Acquisto in riferimento ai Prodotti ivi indicati. 

5.2 In caso di ritardo del pagamento rispetto alla scadenza pattuita, senza necessità di formale costituzione in mora, il Cliente è tenuto dal giorno successivo alla scadenza del termine del pagamento a corrispondere gli interessi di mora ai sensi del D. Lgs. n. 231 del 9.10.2002, oltre ad eventuali spese per effetti insoluti e pratiche legali anche stragiudiziali per il recupero del credito. 

5.3 L’omissione, da parte del Cliente, del pagamento di anche di uno solo dei canoni o delle scadenze pattuite, autorizza il Fornitore a sospendere l’erogazione del Servizio ed ogni prestazione prevista dal presente Contratto e/o risolvere il Contratto senza alcun termine di preavviso ex art. 1456 c.c. 

5.4 Nel caso in cui il Cliente richieda successivamente al perfezionamento del Contratto l’aumento del numero degli utenti e/o dispositivi e/o dei moduli installati od utilizzati, il relativo corrispettivo sarà fissato da nuova offerta economica in base al listino in quel momento in vigore. Tale offerta verrà, in caso di accettazione, concretizzata tramite nuovo Ordine di Acquisto; resteranno in ogni caso valide le presenti Condizioni Generali. 

Nell’eventualità fossero state definite nell’Ordine di Acquisto delle soglie dati il cui superamento comporti una variazione della componente economica, e nel caso questa sia stata espressamente definita, al superamento di tali soglie verrà fatta comunicazione al Cliente tramite email e la fatturazione direttamente adeguata; se invece fossero state definite le soglie ma non il corrispettivo economico, al superamento verrà presentata una nuova offerta economica in base al listino in quel momento in vigore. 

5.5 L’eventuale volontà del Cliente di rimandare l’utilizzo totale o parziale del Servizio non modificherà i termini di pagamento dei corrispettivi previsti. 

5.6 Qualora il Cliente contesti totalmente o parzialmente una fattura in scadenza relativa al presente Contratto, dovrà inviare apposita comunicazione scritta al Fornitore, motivando la propria contestazione, entro 20 (venti) giorni dalla data di ricezione della stessa fattura. Resta inteso in ogni caso che qualsiasi eccezione mossa nei confronti del Fornitore non potrà ritenersi efficace sino all’integrale pagamento del credito maturato da quest’ultimo nei confronti del Cliente ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1462 c.c. Nell’ipotesi in cui la comunicazione, fermo quanto sopra pattuito, non dovesse essere inviata entro il termine indicato nel presente punto, la fattura si intenderà definitivamente accettata e qualsiasi successiva contestazione sarà priva di effetto. 

Art. 6. Adeguamento del Canone e/o del Prezzo 

6.1 L’adeguamento del Canone periodico all’indice ISTAT verrà effettuato automaticamente con efficacia dal 1 gennaio di ogni anno. Verrà usata la variazione media annuale dei numeri indici dei prezzi al consumo per i Paesi dell’Unione Europea per capitoli di spesa (Italia), come reso disponibile da ISTAT negli ultimi quindici giorni del mese di dicembre di ogni anno. 

Art. 7. Compensazione 

7.1 Ogni qualvolta il Cliente debba effettuare un pagamento al Fornitore in esecuzione di quanto qui previsto, il Fornitore avrà diritto di dedurre un identico importo da un qualsiasi pagamento che questi debba effettuare in favore del Cliente e che sia in quel momento liquido ed esigibile, o che diventi tale successivamente, sia esso dovuto in esecuzione di questo Contratto o di qualsivoglia altro accordo sottoscritto dalle Parti. 

7.2 Il diritto di compensazione qui previsto non pregiudica qualsivoglia altro diritto o azione che spetti al Fornitore, come previsto dal presente Contratto o dalla legge ad esso applicabile. 

Art. 8. Installazione delle Applicazioni e consegna delle credenziali 

8.1 Il Servizio sarà fruibile tramite web browser o Applicazione da installare sul dispositivo del Cliente. Il Fornitore si impegna a consegnare al Cliente entro i termini previsti nell’offerta le credenziali di accesso al servizio (Username e Password). 

8.2 Al primo accesso il Cliente è tenuto a modificare la Password ricevuta, in modo da assolvere completamente alla protezione dell’area dati a lui riservata. A partire dal primo accesso, il Cliente si assume ogni onere e responsabilità in ordine all’utilizzazione del Servizio e dei dati immessi tramite lo stesso. 

8.3 Eventuali costi per l’installazione saranno calcolati sulla base dei listini in vigore al momento dell’installazione, se non diversamente specificato nell’Ordine di Acquisto. 

8.4 L’Ordine di Acquisto, sottoscritto dal Cliente, contiene i Prerequisiti Tecnici che precisano le configurazioni di Hardware e sistemi adeguate all’utilizzo del Servizio. 

8.5 Le date di consegna fornite sono solo indicative, e Sinesy non sarà ritenuta responsabile per eventuali danni derivanti da ritardi. Il Fornitore informerà appena possibile il Cliente dell’impossibilità di effettuare la consegna delle credenziali nel rispetto dei tempi precedentemente indicati. 

8.6 Il Cliente prende atto che i server presso i quali vengono allocati i Software e, di conseguenza, i dati sono di proprietà di terze parti, in quanto fornitori di servizi cloud. 

8.7 In caso di cessione o trasferimento della proprietà delle apparecchiature nelle quali sono installate le Applicazioni oggetto del presente Contratto, il Cliente sarà tenuto a darne immediata comunicazione al Fornitore e altresì cancellare tutto il contenuto relativo ai Prodotti software stessi. 

8.8 Nel caso di scissione, fusione, cessione e/o di affitto dell’azienda il Cliente è tenuto a darne immediata comunicazione al Fornitore, il quale si riserva di concedere all’avente causa l’utilizzo del Servizio regolato da nuovo contratto ed eventuale nuova offerta economica. 

Art. 9. Aggiornamenti e cambiamenti 

9.1 Il Cliente dichiara di essere stato informato e quindi di essere consapevole che il Fornitore, al fine di migliorare la qualità del Servizio il cui utilizzo è regolato dal presente Contratto, si riserva di apportare le modifiche al Software che egli, a sua discrezione, riterrà più opportune. In tali eventualità il Fornitore si riserva il diritto di sospendere temporaneamente le funzionalità del Servizio soggette a modifica, dando preavviso al Cliente, se possibile. 

9.2 Il Fornitore farà il possibile per non annullare o ridurre le funzionalità di Prodotto dichiarate in fase di acquisto. Qualora questo non fosse possibile o sostenibile verrà sottoposta una nuova offerta economica al Cliente. 9.3 La concessione di altri eventuali adattamenti o modifiche richiesti dal Cliente, o degli aggiornamenti del Software resi necessari da altre cause, come variazioni di hardware o sistemi operativi, dovrà essere concordata separatamente con il Fornitore e potrà comportare l’addebito di ulteriori costi in capo al Cliente. 9.4 Tutte le prestazioni verranno effettuate dal Fornitore presso la propria sede, salvo diversa pattuizione. 

Art. 10. Recesso 

10.1 Il Cliente ha facoltà di recedere dal presente Contratto, con comunicazione scritta inviata a mezzo raccomandata a Sinesy, Via Comunale di Camino, n° 22/D, Oderzo (TV) o PEC all’indirizzo sinesy@legalmail.it, entro 3 (tre) mesi, ovvero diverso termine indicato nell’ordine di Acquisto, dalla naturale scadenza del presente Contratto e successivi rinnovi. Il recesso avrà efficacia decorsi 7 (sette) giorni dalla data di ricevimento da parte del Fornitore della predetta comunicazione. 

10.2 Nel caso in cui il Cliente decida di recedere dal Contratto, lo stesso dovrà corrispondere a Sinesy S.r.l. il compenso pattuito per l’intero periodo di vigenza del contratto. Nell’ipotesi in cui la comunicazione di recesso dovesse intervenire successivamente allo scadere del termine sopra previsto per la comunicazione di disdetta al rinnovo, il Cliente dovrà corrispondere altresì l’importo relativo alle annualità comprese nel successivo rinnovo. 

10.3 Sinesy si riserva la facoltà di recedere dal contratto in qualsiasi momento e senza obbligo di motivazione, dandone comunicazione scritta al Cliente, con un preavviso di almeno 15 (quindici) giorni. Decorso tale termine, il contratto dovrà intendersi cessato e/o terminato. In tal caso, Sinesy si impegna a rimborsare il Cliente una somma proporzionale al periodo di mancato utilizzo del Prodotto da parte del Cliente. 

10.4 In ogni caso, resta espressamente esclusa ogni responsabilità di Sinesy per l’esercizio del diritto di recesso e/o per la mancata fruizione del Prodotto da parte del Cliente ovvero il conseguente diritto di quest’ultimo a pretendere ogni altro rimborso o indennizzo o risarcimento di qualsivoglia tipo e genere. 

10.5 Il Cliente prende atto che dopo la cessazione del Contratto non sarà più possibile recuperare eventuali dati e/ informazioni e/o contenuti immessi e si impegna, ora per allora, a procurarsi tempestivamente prima della definitiva cessazione del Contratto una copia di essi. 

10.6 Per qualsiasi caso di cessazione del Contratto il Cliente solleva, ora per allora, il Fornitore da ogni e qualsiasi responsabilità per l’eventuale perdita o danneggiamento totale o parziale di dati e/o informazioni e/o contenuti immessi e/o trattati dal Cliente stesso o dal Fornitore. 

Art. 11. Clausola risolutiva espressa 

11.1 Il Contratto, senza pregiudizio di quanto previsto in altre clausole dello stesso, si considererà risolto con effetto immediato nei seguenti casi: 

  1. a) per violazione da parte del Cliente di quanto stabilito nelle Condizioni Generali e negli Allegati; b) per mancato adempimento da parte del Cliente delle obbligazioni previste nelle Condizioni Generali e negli Allegati; 
  2. c) per mancata corresponsione dei corrispettivi indicati nell’Ordine di Acquisto e/o per il mancato pagamento di qualsiasi altra somma dovuta per beni o servizi forniti dal Fornitore ovvero dovute alla stessa società a qualsiasi titolo, ragione o causa; 
  3. d) per manomissione del Prodotto da parte di personale e/o terzi non autorizzati; 
  4. e) qualora il Cliente sia assoggettato a liquidazione, volontaria o coattiva, od a procedure concorsuali o fallimentari; 
  5. g) in tutti i casi in cui il Fornitore ravvisi l’utilizzo a fini criminali o contrari all’ordine pubblico o alla legge da parte del Cliente o, comunque, quando legalmente richiesto da parte di Pubbliche Autorità. 2 Al verificarsi delle circostanze indicate nel precedente punto, sarà facoltà del Fornitore comunicare con lettera raccomandata A/R o pec in qualsiasi momento l’intenzione di avvalersi della clausola. 

11.3 Alla risoluzione del presente Contratto il Cliente dovrà interrompere qualsiasi uso del Servizio e provvedere alla disinstallazione delle Applicazioni tramite le quali accedeva allo stesso. In nessun caso il Cliente potrà chiedere di essere risarcito od indennizzato per la risoluzione del presente Contratto. 

11.4 In caso di risoluzione, salvo comunque il diritto del Fornitore al risarcimento del danno, al Cliente non sarà dovuto alcun rimborso. 

11.5 Il Cliente, entro 1 (un) mese dal momento della risoluzione del Contratto, dovrà disinstallare tutte le Applicazioni tramite le quali accedeva al Servizio e distruggere la documentazione in suo possesso. A tal fine il Cliente autorizza il personale del Fornitore ad accedere presso i locali della propria azienda per controllare l’avvenuta cancellazione o per eseguirla direttamente nel caso in cui non risulti ancora essere stata eseguita. 

Art. 12. Forza maggiore 

12.1 Ai fini di questo Contratto per “forza maggiore” si intende un qualsivoglia evento che comprometta la puntuale esecuzione di questo Contratto e sia dovuto o consegua ad atti, eventi, omissioni o circostanze al di fuori del ragionevole controllo della Parte e, a titolo meramente indicativo e non esaustivo, includerà i seguenti eventi: a) scioperi, serrate o altri eventi industriali; 

  1. b) incendi, terremoti, esplosioni, uragani, inondazioni, epidemie o altri disastri naturali; 
  2. c) atti, restrizioni, regolamenti, rifiuto di concedere permessi o licenze, divieti o misure di qualsiasi tipo emanate da parte di una qualsivoglia autorità pubblica. 
  3. d) downtime dei servizi cloud di terze parti, dovuti ad operazioni programmate o eventi straordinari 

Art. 13. Cessione del contratto 

13.1 Qualora esigenze tecnico organizzative del Fornitore lo richiedessero, lo stesso avrà facoltà di cedere il presente Contratto a terzi, dandone comunicazione al Cliente. 

13.2 Il Cliente non potrà cedere o comunque trasferire a terzi il presente Contratto o i diritti da esso derivanti senza il preventivo consenso scritto del Fornitore. 

Art. 14. Utilizzo del Prodotto 

14.1 Il Prodotto, così come tutta la documentazione ad esso collegata, è protetto da copyright. Il Cliente non può riprodurre, utilizzare, copiare, reingegnerizzare, decompilare, disassemblare o modificare qualsiasi porzione del Prodotto, in tutto o in parte (sia quanto al programma che quanto ai dati), e/o la documentazione ad esso collegata. 

14.2 Il Cliente si impegna a non procedere in alcun modo alla creazione o sviluppo di una nuova versione del codice sorgente del Prodotto. 

14.3 Il Cliente si impegna a non immettere, e a non far immettere da parte di terzi, contenuti violativi della privacy, dei diritti d’autore e proprietà intellettuale, o contenuti pornografici, blasfemi od offensivi, o che possano in alcun modo ledere o mettere in pericolo l’immagine di terzi o del Fornitore. 

14.4 Ogni utilizzo improprio del Prodotto comporta l’insorgere di responsabilità civile e penale a carico del Cliente. 14.5 In presenza di qualsivoglia violazione dei precetti contenuti nel presente articolo, ovvero in presenza di mere contestazioni da parte di soggetti terzi attinenti ai medesimi precetti, il Cliente si impegna a manlevare e tenere indenne il Fornitore da qualsivoglia richiesta, domanda e/o denuncia proveniente da terzi. 

14.6 Il Cliente dichiara di essere a conoscenza che i dati verranno allocati in ambienti di tipo condiviso, dove la divisione è di tipo logico; inoltre anche la potenza di calcolo sarà suddivisa tra più utenti del Servizio. Pertanto il Cliente non dovrà utilizzare il Servizio in qualsiasi modalità che possa interferire con la consueta funzionalità dello stesso da parte di altri utenti, incluso ma non limitato a immissioni o richieste di dati in forma massiva. In caso di tale eventualità, il Fornitore può chiedere di ripristinare il livello abituale d’uso e se necessario si riserva di interrompere temporaneamente il processo per l’utente in questione. 

14.7 Il Cliente acconsente affinché il Fornitore possa visionare i dati e le informazioni dallo stesso inserite al solo fine di verificare eventuali superamenti di soglie di utilizzo così come definiti nell’ordine di Acquisto ovvero per fini meramente statistici. 

Art. 15. Obblighi di Riservatezza 

15.1 Il Fornitore si impegna a mantenere riservata ogni informazione relativa alle attività del Cliente di cui verrà a conoscenza in relazione alla prestazione dei servizi richiesti e a richiedere analogo impegno al proprio personale. 15.2 Il Cliente ed il proprio personale si impegnano a mantenere strettamente confidenziali tutte le informazioni relative al Software licenziato ed ogni altra informazione che sia stata rivelata in via confidenziale. Il Cliente si impegna altresì ad adottare tutte le misure necessarie a garantire che il suo personale mantenga tali informazioni confidenziali. 

Art. 16. Divieti al Cliente 

16.1 Il Cliente si impegna a prendere tutte le necessarie precauzioni mediante istruzioni, accordi o altri mezzi idonei allo scopo, con tutte le persone autorizzate ad avere accesso al Servizio, al fine di rispettare le obbligazioni di cui alle presenti Condizioni. In particolare si impegna: 

  1. a) a non trasferire a terzi il Software (incluse traduzioni, compilazioni e copie integrali o parziali del medesimo nell’ambito di modifiche, lavori derivati, aggiornamenti, ecc.) o il suo mero utilizzo, senza il preventivo consenso scritto del Fornitore; 
  2. b) a non mettere a disposizione di terzi il Servizio, a meno che non si tratti di persone autorizzate dal Fornitore all’accesso al Servizio; tale autorizzazione per essere considerata valida deve essere registrata in forma scritta e sottoscritta dal Fornitore. 
  3. c) a riprodurre e includere eventuali informazioni relative al copyright e ogni altra indicazione relativa a diritti di proprietà su ogni copia autorizzata del Software; 
  4. d) a mantenere registrazione del numero e ubicazioni di tutte le copie autorizzate del Software e a informare per iscritto il Fornitore se il Software o copie del medesimo fossero conservati in ubicazioni diverse dalla Sede o se venissero sottratte da ignoti; 
  5. e) prima di alienare o destinare ad altro scopo qualsiasi supporto fisico del Software, ad assicurarsi che il Software in esso contenuto sia stato interamente cancellato. 

16.2 Il Cliente non può, altresì, concedere sublicenze, vendere o distribuire il Prodotto così come qualsiasi altro diritto o obbligazione derivante dalle presenti Condizioni senza il preventivo consenso scritto del Fornitore. 16.3 Nel caso di cessione a qualsiasi titolo dell’elaboratore su cui è installato il Prodotto, il Cliente ha l’obbligo di cancellare i Prodotti installati, prima della consegna a terzi della macchina stessa. 

16.4 Il Cliente non può riprodurre il contenuto del Prodotto se non a soli fini di backup di dati in esso contenuti. 16.5 Il Cliente non ha il diritto di tentare di indagare, verificare, forare o testare la vulnerabilità del sistema di rete del Fornitore, o quella dei sistemi di rete di terze parti che agiscono per suo conto; o di violare la sicurezza del Fornitore o delle relative procedure di autenticazione, sia con procedure passive che invasive. 

Art. 17. Obblighi del Cliente 

17.1 Il Cliente predisporrà a propria cura e spese gli elaboratori, i terminali, i locali, gli impianti elettrici e le linee per i dati, secondo le norme tecniche suggerite o richieste dal Fornitore. 

17.2 Il Cliente è responsabile della scelta e dell’uso di qualsiasi altro tipo di programma, macchina o servizio che userà con le Applicazioni in oggetto, nonché del regolare aggiornamento dei sistemi operativi interessati al funzionamento ottimale dei programmi stessi. 

17.3 Il Cliente dichiara di essere a conoscenza dei Prerequisiti Tecnici, siano essi hardware e/o software che gli elaboratori e le varie unità periferiche e dispositivi aggiunti devono avere per l’installazione ed il corretto funzionamento delle componenti del Prodotto. 

17.4 E’ esclusiva responsabilità del Cliente attivarsi affinché il personale adibito all’uso del Servizio disponga di adeguata preparazione tecnica ed operativa sia per quanto concerne l’uso generico dell’elaboratore e dei suoi componenti, sia per quanto attiene alla conoscenza delle procedure da eseguire, con particolare riferimento alle modalità operative richieste dal Servizio stesso. 

17.5 E’ cura del Cliente porre in essere tutti i controlli sui dati, elaborazioni e stampe richieste dall’applicazione del Prodotto. 

17.6 È onere esclusivo del Cliente assumere autonomamente tutte le misure necessarie per la salvaguardia dell’integrità sia fisica che logica dei dati, eseguendo le necessarie operazioni di salvataggio periodiche e prima dell’eventuale intervento del Fornitore in relazione ai servizi previsti. 

17.7 Il Cliente assicura che tutte le informazioni che saranno inserite attraverso il Servizio e/o pubblicate sul web sono nella sua legittima disponibilità e non violano alcun diritto di terzi (a titolo esemplificativo e non esaustivo: diritto d’autore, segni distintivi, brevetti, diritti alla privacy, ecc.). Il Cliente è titolare dei suoi dati e si assume ogni più ampia responsabilità in ordine al contenuto dei dati medesimi e/o delle comunicazioni effettuate tramite il Servizio, esonerando espressamente il Fornitore da ogni responsabilità e onere di accertamento al riguardo. Il Cliente si obbliga a sollevare e tenere indenne il Fornitore da tutte le perdite, danni, responsabilità, costi, oneri e spese, ivi comprese le eventuali spese legali, che dovessero essere subite o sostenute dal Fornitore, quale conseguenza di qualsiasi inadempimento da parte del Cliente agli obblighi previsti in questo articolo e comunque connesse all’immissione delle informazioni tramite il Servizio, anche in caso di risarcimento danni pretesi da terzi a qualunque titolo. 

17.8 Il Cliente si impegna a comunicare al Fornitore i propri dati personali necessari all’integrale e corretta esecuzione del Contratto. Il Cliente garantisce, altresì, sotto la propria personale ed esclusiva responsabilità, che i predetti dati sono corretti, aggiornati e veritieri e che consentono di individuare la sua vera identità. Il Cliente si impegna a dare apposita comunicazione scritta a Sinesy ogni variazione dei dati forniti, tempestivamente e comunque entro e non oltre 15 (quindici) giorni dal verificarsi della predetta variazione, ed altresì a fornire in qualsiasi momento, previa richiesta del Fornitore, prova adeguata della propria identità, del proprio domicilio o residenza e, se del caso, della propria qualità di legale rappresentante della persona giuridica richiedente o intestataria dei Servizi. Al ricevimento della suddetta comunicazione, il Fornitore potrà richiedere al Cliente documentazione aggiuntiva diretta a dimostrare le variazioni comunicate. 

17.9 Il Cliente è l’unico responsabile del backup dei dati e si obbliga ad i) effettuare copie di backup dei proprio dati durante il periodo di vigenza contrattuale con frequenza regolare e adeguata alla propria attività commerciale, ii) verificare regolarmente il contenuto dei backup effettuati. Prima di qualsiasi intervento da parte di Sinesy, il Cliente si impegna ad effettuare il backup di tutti i dati. Durante gli interventi di Sinesy, siano essi in remoto o in loco, il Cliente sarà il custode dell’hardware, dei pacchetti software, dei dati, dei file. Le eventuali operazioni di recupero e ricostruzione dei dati del Cliente potranno essere eseguite da Sinesy, con separata intesa, previo accordo sul prezzo con il Cliente. 

17.10 Cliente si impegna a mantenere tutte le password in modo riservato. Rinuncia quindi sin d’ora a portare qualsiasi pretesa nei confronti del Fornitore in caso di perdita o furto delle credenziali di accesso. 

Art. 18. Garanzie e Limitazioni di responsabilità 

18.1 I Prodotti sono forniti così come sono nella loro versione di rilascio più recente disponibile al momento dell’installazione. I Prodotti sono stati ideati e sviluppati con competenza e professionalità ed in conformità alle pratiche ed agli standard di ingegneria tecnologica generalmente impiegati nel settore del software. 

18.2 Il Fornitore garantisce la funzionalità del Prodotto, se correttamente utilizzato, in sostanziale conformità alla documentazione ed ai manuali a corredo dello stesso. 

18.3 Fatti salvi i limiti inderogabili di legge, il Fornitore non garantisce che le funzioni costituenti il Servizio soddisfino le esigenze del Cliente. 

18.4 Il Fornitore offre una garanzia contro gli eventuali difetti del Prodotto per un periodo di 30 (trenta) giorni, entrante in vigore al momento della consegna. In tal caso Sinesy S.r.l., in seguito e dettagliata notifica scritta dell’errore, senza spese a carico del Cliente ed entro un ragionevole termine, si impegna a rimediare a qualsiasi errore di programma o difetto sostanziale del Prodotto. 

18.5 Qualora gli errori od i difetti non possano essere eliminati dal Fornitore entro un periodo di 30 (trenta) giorni di calendario dalla data in cui gli stessi sono comunicati a Sinesy, il Cliente avrà diritto ad un equo prolungamento del periodo di garanzia. Dopo l’installazione della soluzione al difetto, al Cliente è riconosciuto un prolungamento di 30 (trenta) giorni di calendario dall’intervento di Sinesy per avere conferma dell’eliminazione dei difetti. Tale prolungamento dovrà essere concordato per iscritto. 

18.6 Nella sola ipotesi in cui non sia possibile provvedere all’eliminazione delle non conformità, il Fornitore è tenuto esclusivamente al rimborso del corrispettivo per la sola parte non conforme, previa eliminazione da parte del Cliente delle componenti Software non conformi. 

18.7 La presente garanzia viene meno qualora il vizio del Servizio derivi da caso fortuito o forza maggiore, negligenza, imprudenza o imperizia, uso improprio dello stesso da parte del Cliente e/o di terzi, erronea applicazione, manomissione da parte del Cliente e/o di terzi e fatti assimilabili, non ascrivibili al Fornitore. La garanzia decade altresì per qualsiasi modifica hardware e/o software che di fatto annulli e/o impedisca il regolare funzionamento del Prodotto e che non sia stata realizzata o autorizzata dal Fornitore. 

18.8 In deroga all’art. 1578 e segg. c.c. il Fornitore viene liberato dalla responsabilità per danni causati da vizi o difetti preesistenti o successivamente emersi. 

18.9 La garanzia comprende esclusivamente quanto precisato nei precedenti paragrafi. 

18.10 Il Fornitore non riconosce alcuna ulteriore garanzia, oltre a quella di cui al presente articolo, né espressa né implicita. Il Fornitore non presta altresì garanzia in ordine ai servizi resi anche relativamente ai risultati degli stessi e la loro rispondenza ad uno specifico scopo. 

18.11 In nessun caso il Fornitore può essere ritenuto responsabile: 

  1. a) per eventuali perdite derivanti da mancati guadagni, mancati risparmi, perdita di chances commerciali e situazioni assimilate, nonché danni, diretti o indiretti, cagionati: 

– dall’uso del Servizio; 

– dal mancato uso del Servizio; 

– dal non corretto uso del Servizio; 

– dall’incompatibilità del Servizio con altri prodotti software o sistemi hardware utilizzati dal Cliente; – della perdita, alterazione o modifica di dati o programmi; 

  1. b) di ogni richiesta di danni avanzata da terzi nei confronti del Cliente, ad eccezione di quanto previsto all’Art. 3, comma 6. 
  2. c) di provvedimenti da parte dell’Autorità giudiziaria per mancato adeguamento del Software alla normativa vigente, in special modo, di carattere tributario. Resta inteso infatti che Sinesy non è tenuta ad alcun aggiornamento del Software affinchè lo stesso fornisca la prestazione secondo i dettami della legge ora per ora vigenti, sussistendo in capo al Cliente l’obbligo di essere informato circa i parametri di legittimità vigenti; 
  3. d) della perdita dei Dati clienti e, più in generale di qualsiasi ulteriori dati, derivante da un problema afferente i server di proprietà di terzi; 
  4. e) di cali di performance del Software dovuti a terze parti, a titolo esemplificativo e non esaustivo: provider di servizi di rete o cloud provider (esempio: Google)

18.12 Fatti salvi i casi di dolo o colpa grave del Fornitore, il Cliente, accettando le esclusioni di cui al precedenti punti 18.10 e 18.11, rinuncia in via definitiva ed irrevocabile a qualsiasi pretesa, diritto ed azione diversi da quelle previste nelle richiamate clausole. 

18.13 Il Cliente aderendo alle presenti condizioni conferma di essere a conoscenza che, salvo diversamente specificato nell’Ordine di Acquisto, Sinesy garantisce di mantenere tutti i dati non strettamente necessari al corretto uso e funzionamento del Prodotto che fanno riferimento ai 2 (due) anni precedenti all’anno in corso (es: se l’anno in corso fosse il 2022 a sistema avremo i dati riguardanti gli anni: 2022, 2021, 2020). Previa comunicazione al Cliente, Sinesy si riserva quindi la facoltà di cancellare i dati precedenti tali periodi (i dati in questione possono essere, a titolo esemplificativo e non esaustivo: movimentazioni merce, giacenze, log, storico chiamate API, ecc.). Come specificato al punto 17.9 il cliente è tenuto ad adoperarsi in tempo al fine di ottenere copia dei dati di suo interesse. Eventualmente su richiesta del Cliente Sinesy può alternativamente: 

– eseguire attività di estrazione di tali dati da consegnare al Cliente, che sarà soggetta a pagamento secondo le tariffe vigenti al momento della richiesta. 

– presentare un’offerta di rivalutazione del canone al fine di mantenere tali dati a sistema. 

Art. 19. Modifiche al Contratto e/o al Servizio 

19.1 Il Cliente prende atto ed accetta che il Prodotto oggetto del Contratto è caratterizzato da tecnologia in continua evoluzione. Per tale ragione Sinesy si riserva il diritto di modificare in meglio le caratteristiche tecniche ed economiche del Prodotto, degli strumenti ad esso correlati e di variare le condizioni del Contratto (compresi gli Allegati) in qualsiasi momento, anche successivamente alla sua sottoscrizione, senza che ciò faccia sorgere obblighi di alcun genere in capo al Cliente. 

19.2 Fermo quanto sopra, il Licenziante si riserva la facoltà di modificare in qualsiasi momento anche gli Allegati al presente Contratto, in ragione di esigenze di cui al precedente punto 19.1. o in ottemperanza a disposizioni di legge; anche in tal caso il Cliente potrà esercitare i diritti come previsti al successivo comma 3. 

19.3 Il Fornitore può decidere di variare unilateralmente le condizioni economiche e tecniche del Servizio, dandone apposita comunicazione al Cliente agli indirizzi indicati nell’Ordine di Acquisto a mezzo email. 19.4 Le predette modifiche avranno effetto decorsi 20 (venti) giorni dalla data della loro comunicazione. Nello stesso termine il Cliente potrà esercitare la facoltà di recedere dal contratto con comunicazione scritta da inviarsi con le 

modalità e le tempistiche previste in caso di recesso al precedente art. 10. In mancanza di esercizio della facoltà di recesso da parte del Cliente, nei termini e nei modi ora indicati, le variazioni si intenderanno da questi definitivamente conosciute ed accettate. 

19.5 Nell’ipotesi in cui il Cliente dovesse rifiutare la variazione del prezzo, Sinesy avrà diritto di recedere dal presente contratto, fermo restando il proprio impegno a terminare l’erogazione del Servizio in corso alle condizioni originarie, sempre che lo stato della tecnologia, al momento della variazione, lo permetta. 

19.6 In nessun caso eventuali inadempimenti e/o comportamenti del Cliente difformi rispetto al Contratto potranno essere considerati quali deroghe al medesimo o tacita accettazione degli stessi, anche se non contestati dal Licenziante. L’eventuale inerzia di Sinesy S.r.l. nell’esercitare o far valere un qualsiasi diritto o clausola del Contratto non costituisce rinuncia a tali diritti o clausole. 

19.7 Qualsiasi modifica al presente Contratto ed ai suoi Allegati sarà efficace e vincolante per le Parti soltanto se effettuata per iscritto e sottoscritta da un rappresentante di ciascuna Parte a ciò debitamente autorizzato. 

Art. 20. Efficacia del Contratto 

20.1 Il presente Contratto sarà vincolante per le Parti, per i loro rappresentanti legali e per i loro successori a qualunque titolo. 

Art. 21. Invalidità di singole clausole 

21.1 Qualora un qualsiasi tribunale o autorità competente ritenga o dichiari che una qualsivoglia pattuizione del presente Contratto sia invalida, illegale o inefficace, o qualora indichi che l’esecuzione del presente Contratto possa esporre l’una o l’altra delle Parti ad una qualche sanzione o azione giudiziale sulla base di una qualsivoglia disposizione di legge, le Parti concordano quanto segue: 

  1. a) detta pattuizione verrà immediatamente separata dal resto del Contratto o emendata nel modo richiesto dall’autorità competente, e non comprometterà in alcun modo le altre previsioni del contratto; e b) in tale eventualità, su richiesta di una delle Parti da effettuarsi all’altra Parte mediante comunicazione scritta (da qui in poi “la richiesta di negoziazione”), le parti si incontreranno per negoziare in buona fede e concordare con ragionevolezza nel più breve tempo possibile una pattuizione che sostituisca quella di cui si assume l’inefficacia o l’invalidità, verificando nel contempo tutte le altre condizioni contrattuali in maniera da ristabilire l’equilibrio tra gli interessi commerciali delle parti in maniera da raggiungere il più possibile gli scopi originari del contratto. 

21.2 Qualora le Parti non raggiungano un accordo in merito al contenuto delle pattuizioni sostitutive di quelle per cui è stata asserita l’invalidità entro 30 (trenta) giorni dalla data di spedizione della richiesta di negoziazione, la Parte che ha inviato la richiesta di negoziazione avrà diritto di recedere dal presente contratto ai sensi di quanto previsto dall’Art. 10. 

Art. 22. Assistenza e Manutenzione 

22.1 I servizi di Assistenza e Manutenzione tecnica eventualmente resa avverranno esclusivamente nei tempi e secondo le modalità indicate negli Allegati. 

Art. 23. Allegati 

23.1 Gli Allegati di seguito indicati costituiscono parte integrante di questo Contratto: 

  1. a) Ordine di Acquisto 
  2. b) Servizi di Assistenza e Manutenzione 
  3. c) Consenso informato ai fini privacy 

23.2 Qualora risulti una qualche contraddizione o incoerenza tra i contenuti degli Allegati e le disposizioni di questo Contratto, queste ultime prevarranno. 

Art. 24. Disposizioni finali 

24.1 La concessione all’uso dei Servizi in oggetto da parte del Fornitore al Cliente è regolata esclusivamente dalle presenti Condizioni Generali. Nessuna modifica avrà efficacia tra le Parti se non specificamente approvata per iscritto da entrambe a pena di nullità. 

24.2 Qualsiasi comunicazione relativa al presente Contratto, salvo quanto diversamente previsto, si intende validamente effettuata solamente se fatta per iscritto a mezzo lettera raccomandata A/R o telefax agli indirizzi delle Parti come indicati nell’Ordine di Acquisto o agli indirizzi che le Parti avessero a comunicarsi. La comunicazione così inviata si intenderà efficace a decorrere dal suo ricevimento. 

24.3 Il presente Contratto (ivi compresi i suoi Allegati) costituisce l’unico Contratto esistente tra Fornitore e Cliente, e sostituisce qualsivoglia precedente dichiarazione, patto, intesa e accordo, sia scritti che verbali, relativi a quanto qui previsto e descrive l’interezza degli accordi raggiunti dalle Parti in relazione a quanto disposto nel Contratto e nei suoi Allegati. 

24.4 In caso di contrasto fra pattuizioni contenute nel Contratto e altre pattuizioni scritte e/o orali contenute in 9

eventuali precedenti contratti, atti, accordi o impegni di qualsiasi natura, saranno le clausole contenute nel presente Contratto a prevalere. 

Art. 25. Oneri di registrazione 

25.1 Qualora si dovesse rendere necessaria la registrazione del Contratto, i relativi costi saranno a carico della Parte che ha reso necessaria tale registrazione. 

Art. 26. Foro competente 

26.1 Il presente Contratto è regolato dalla legge Italiana. 

26.2 Qualsiasi controversia derivante o connessa con queste Condizioni Generali, con gli Allegati ivi acclusi e qualsivoglia Ordine di Acquisto emesso in esecuzione di quanto qui previsto, sarà rimessa alla competenza esclusiva del Tribunale di Treviso. 

Art. 27. Rinvio 

27.1 Per tutto quanto non esplicitamente disciplinato dalle presente Condizioni Generali, deve ritenersi espressamente richiamata la disciplina di cui al codice civile. 

Oderzo, lì _______________ 

«Ragione Sociale» 

____________________________ 

____________________________________ 

Sinesy srl Timbro e firma del Cliente (Il Legale Rappresentante) 

Ai sensi ed agli effetti degli artt. 1341 e 1342 del c.c. il Cliente dichiara di avere letto, di confermare e di accettare esplicitamente art. 2 (Durata del Servizio); l’art. 4 (Perfezionamento del Contratto) art. 5 (Pagamento).; art. 9 (Aggiornamenti e cambiamenti); art. 10 (Recesso); art. 14 (Utilizzo del Prodotto); art. 18 (Garanzie e limitazioni di responsabilità); art. 19 (Modifiche al Contratto e/o al Servizio); art. 26 (Foro competente); 

«RagioneSociale» 

____________________________________ 

Timbro e firma del Cliente